AGRICOLTURA, REGIONE LAZIO E ARSIAL SOSTENGONO LA NASCITA DELLA RETE “VIGNE DI ROMA”

 

 

La Regione Lazio in collaborazione con Arsial, Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l’Innovazione dell’Agricoltura del Lazio, a seguito della scorsa edizione del Vinitaly, ha promosso e sostenuto la costituzione della rete vitivinicola “Vigne di Roma”, che nei giorni scorsi ha visto la nascita dell’atto costitutivo. Una squadra di 11 Aziende unite da un unico obiettivo: innovare e accrescere la capacità di sviluppo economico e la competitività sul mercato locale, nazionale e internazionale, migliorando la conoscenza e la diffusione delle tipicità della produzione enologica della nostra regione. “Cooperare per competere, amo ripetere spesso, e, dalla collaborazione tra queste realtà produttive, nasce una sinergia importante che, sedendo al tavolo con le Istituzioni, potrà dare un contributo significativo nel delineare politiche e progetti in campo vitivinicolo”, dichiara Antonio Rosati, Amministratore unico Arsial.

“Vigne di Roma è una importante strategia di promozione del vino, frutto di tante riflessioni e idee che, a partire dal Vinitaly della scorsa edizione, sono state condivise e sviluppate insieme. Oggi quelle idee sono diventate una realtà, pronta a mettere a frutto un grande obiettivo, quello di lavorare in squadra, con traguardi condivisi e vantaggi evidenti per tutti. Il mio auspicio è che Vigne di Roma rappresenti presto sui mercati, anche internazionali, la qualità dei nostri vini e una percezione positiva dei territori della nostra regione. Al prossimo Vinitaly, tra poco più di un mese, coglieremo l’opportunità di confrontarci ancora con il comparto del vino per continuare ad alimentare la strada dello sviluppo”, conclude Carlo Hausmann, assessore Agricoltura, Caccia e Pesca della Regione Lazio.

Queste le Aziende aderenti alla rete “Vigne di Roma”: 1) Marco Carpineti 2) Casale del Giglio 3) azienda vinicola Falesco 4) azienda biologica De Sanctis 5) Torre in Pietra Leprignana 6) Tenuta Sant’Isidoro 7) Terre dei Pallavicini 8) cooperativa agricola Cincinnato 9) azienda vinicola Federici 10) Casale della Joria

11) azienda agricola Poggio le Volpi.