ATolfa il Festival Internazionale dell’Arte di Strada e dell’Artigianato Artistico

A Tolfa l’attesa XI edizione di TolfArte -

 

images 2Dal 7 al 9 agosto l’XI edizione del Festival che nel 2014 ha fatto registrare 40.000 presenze in 3 giorni. Con il patrocinio ufficiale di EXPO Milano 2015, 300 artisti provenienti da 12 Paesi per un totale di 80 spettacoli e performance a ingresso gratuito, inonderanno la città di Tolfa (RM) lungo un percorso lungo 1500 metri. Tra i nomi in cartellone: Dario Vergassola, la band KuTso e la compagnia Il Posto con uno spettacolo di danza aerea verticale nel Centro Storico.

Torna nella città di Tolfa (RM) dal 7 al 9 agosto 2015 il TolfArte – Festival Internazionale dell’Arte di strada e dell’Artigianato artistico che quest’anno presenta la sua attesissima XI edizione.
Il clamoroso successo degli scorsi anni ha consacrato l’evento come uno degli appuntamenti principali del Lazio in termini di proposta artistica e di presenze, trasformando la città di Tolfa in un palcoscenico naturale: dalle 18 fino a tarda notte 80 spettacoli a ingresso gratuito lungo un percorso di 1500 metri andranno ad esaltare la bellezza di piazze, strade, vicoli, angoli e palazzi storici scenograficamente allestiti con materiali di riciclo, ospitando concerti, giocoleria, acrobazie aeree, poesia, clownerie, giochi di fuoco, dj, vj, spettacoli di teatro di strada e di danza oltre a espositori di arte e artigianato.

Il Festival è organizzato dalla Comunità Giovanile di Tolfa in stretta collaborazione con l’Assessorato alla cultura del Comune di Tolfa e con la direzione artistica di Scuderie MArteLive diretta da Claudio Coticoni.
Nato nel 2005 come ponte di incontro tra la tradizione artigianale e artistica locale, l’arte di strada e l’arte contemporanea e sperimentale, il TolfArte ha mantenuto le sue peculiarità con una crescita esponenziale, arrivando nel 2014 alle 40.000 presenze che per 3 giorni hanno inondato un paese di circa 5200 abitanti.
Unica nel suo genere, la manifestazione è oramai punto di riferimento per gli eventi del settore: è stata premiata dalla Rete dei Festival con il riconoscimento di “Miglior Festival emergente d’Italia” ed ha appena ricevuto il Patrocinio Ufficiale di EXPO MILANO 2015.

Grande punto di forza, l’ingresso rigorosamente gratuito: l’organizzazione ha voluto mantenere il libero accesso ai tanti spettacoli lasciando agli artisti la possibilità di fare il tradizionale “cappello”, caratteristica stessa dell’Arte di strada.
TolfArte è inoltre caratterizzato da una eccezionale partecipazione della cittadinanza, unita sia nell’accoglienza degli artisti e del pubblico, sia nella gestione degli spazi e degli esercizi commerciali (aperti per tutta la durata della manifestazione), con la possibilità di visitare anche le famose botteghe artigianali del cuoio dove è nata la “catana”, tipica borsa che negli anni ’70 è divenuta il simbolo di Tolfa. Anche l’offerta enogastronomica sarà all’insegna della tradizione: la città di Tolfa è l’unica della provincia di Roma a essere inserita nel network Cittaslow International per le sue risorse e la sua ricettività a misura d’uomo.

IL PROGRAMMA
Da sempre eclettico e ricco il cartellone artistico: 80 performance di musica, teatro, poesia, arti circensi e arte visiva con 300 artisti provenienti da Italia, Finlandia, Argentina, Svizzera, Spagna, Colombia, Messico, Venezuela. Presenze nel cartellone anche dalla Slovenia, Malta, Macedonia e Croazia in rappresentanza di gemellaggi realizzati negli scorsi anni dal Comune di Tolfa. In occasione del TolfArte 2015, il gemellaggio culturale coinvolgerà la Norvegia ospitando artisti dalla città di Nesodden.
Ad inaugurare il Festival venerdì 7 agosto sarà la band KuTso, consacrata a Sanremo 2015 con il secondo posto nelle Nuove Proposte e su palchi importanti come quello del Primo Maggio; sabato 8 agosto, sarà imperdibile la performance mozzafiato di danza aerea verticale della compagnia Il Posto, realizzata lungo le pareti di uno dei palazzi del Centro Storico; coronerà il Festival domenica 9 agosto lo spettacolo di Dario Vergassola, che avrà anche il ruolo di chiudere ufficialmente la XI edizione, “compito” che negli anni passati era spettato ad Ascanio Celestini, Giobbe Covatta, la Banda Osiris. Il programma completo al link http://www.tolfarte.it/programma/.

I NUMERI DELLA XI EDIZIONE
Attesi più di 40.000 visitatori (dato dell’edizione 2014) in un paese di 5234 abitanti
1.500 metri di percorso-festival nel centro storico
300 artisti partecipanti provenienti da 12 paesi del mondo
80 spettacoli in 3 giorni
80 volontari “under 35” nello staff della Comunità Giovanile di Tolfa
8 piazze della città di Tolfa occupate dagli spettacoli
300 metri di installazioni per l’allestimento con materiale riciclato
bus navetta dai punti di parcheggio al centro città

Il forte impatto culturale, sociale ed economico che l’evento ha da 11 anni sul territorio ha ispirato una delibera comunale che definisce ufficialmente Tolfa “Amica dell’Arte di strada” liberalizzando l’Arte di strada su tutto il territorio, in controtendenza con le restrizioni presenti in molte altre città. Già dall’arrivo a Tolfa è possibile vedere sul cartello di Benvenuto, il logo che fa riferimento alla delibera e che permette ad ogni artista di esibirsi in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo della città.

Partner della manifestazione, la Fondazione CARICIV, Mecenate, Scuderie MarteLive, l’Associazione Artenonsoloarte e, naturalmente, il Comune di Tolfa.
Main sponsor 
della manifestazione, ENEL, Golden Sponsor SICOI.

LINK

Sito: www.tolfarte.it
Promo 2015: https://www.youtube.com/watch?v=yFCb–HXIKQ
Facebook: https://www.facebook.com/TolfArte
Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/495082790650335/