Cerveteri, la Parrocchia San Francesco d’Assisi di Cerenova sui luoghi del terremoto con ‘Comunque vada ci 6 tu’

Dal 19 agosto al 3 settembre la comunità parrocchiana a Torrita, Montereale e Borbona
 
“Il 24 agosto sarà trascorso esattamente un anno dal tragico terremoto di Amatrice. Nonostante la grande forza di volontà degli Amministratori locali e dei cittadini dei luoghi colpiti dal sisma, la situazione è ancora molto difficile. Per questo, la comunità Parrocchiale San Francesco di Cerenova, dal 19 agosto al 3 settembre sarà proprio su quei luoghi, per portare sollievo, conforto e aiuto a quelle popolazioni, che mai come oggi, a distanza di un anno, oltre che di aiuti concreti da un punto di vista materiale, hanno bisogno di una parola d’affetto o di vicinanza”. Lo ha detto Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri, presentando il progetto ‘Comunque vada ci 6 tu’, che vedrà impegnati sui luoghi del terremoto numerosi cittadini di Cerenova.
Il progetto interesserà le zone di Torrita (RI), Montereale (AQ) e Borbona (RI), piccoli paesi vicino la città di Amatrice.
Per maggiori informazioni e per dare la propria adesione al progetto, rivolgersi alla Segreteria Parrocchiale oppure contattare il numero 338.93.47.080