I PRIMI FRUTTI DEI RISPARMI: IL COMUNE DI MANZIANA FORNISCE NUOVI ARREDI ALLE SCUOLE

Dopo i lavori della scorsa estate, il Comune di Manziana continua ad investire sulle scuole. E’ terminata proprio in questi giorni la fornitura di arredi alle scuole elementari, medie e all’asilo: sedie, banchi, cattedre, lavagne, armadi, tavoli e attaccapanni.
“Questi interventi – afferma il Sindaco Bruno Bruni – fanno parte di un progetto che il Comune ha messo in piedi esclusivamente con fondi di bilancio e cioè con le tasse pagate dai Manzianesi. In questi anni abbiamo cercato in tutti i modi di risparmiare, puntando su una gestione oculata delle risorse pubbliche e così oggi, dopo i lavori estivi che hanno portato alla sostituzione delle caldaie, alla risistemazione degli uffici della
Segreteria e della Sala Titina, di parte dei cornicioni e delle recinzioni esterne che affacciano su Via Pisa e, alla scuola media, alla manutenzione del locale mensa e il rifacimento dei bagni, è stata la volta degli arredi. Un altro piccolo tassello per migliorare i nostri istituti.”

Ma l’impegno del Comune non termina qui, come tiene a sottolineare l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Eleonora Brini: “In un momento in cui i tagli per il sociale da parte della Regione e del Governo Centrale sono sempre più seri e preoccupanti, è un nostro impegno quello di riuscire comunque a trovare ogni anno delle risorse da investire nella scuola. Ci tengo inoltre a sottolineare il buon rapporto instaurato dall’Amministrazione con il personale della scuola e con i rappresentanti di classe:riuscire ad avere un confronto costruttivo che permetta di conoscere da vicino eventuali problematiche ed emergenze è la chiave per una buona gestione della cosa pubblica. Il tutto ovviamente nell’interesse dei nostri ragazzi, la vera unica risorsa della nostra
società“